È un disturbo particolarmente diffuso, caratterizzato da abbassamento del tono dell’umore, sofferenza psichica e possibili disturbi somatici che coinvolgono la sfera neurovegetativa e digestiva.

È caratterizzata da sentimenti di tristezza, dolore morale, sentimenti di inutilità e colpa; si accompagna a disturbi del sonno, inappetenza, mancanza di forze, perdita di energia, della fiducia in se stessi e di interesse nei confronti di ogni cosa, difficoltà di concentrazione e possibile ideazione suicidaria.

Viene suddivisa in depressione maggiore o endogena e reattiva (a esperienze di lutto, abbandono, separazione, isolamento e solitudine)

 

Qualche domanda per valutare se soffrite di depressione: